Scopri la Valle Verzasca

Escursioni, gite in famiglia in boschi fiabeschi, bagni nel fiume, un tracciato MTB e avventure alla scoperta della storia e delle leggende della valle.

Ponte Dei Salti Lavertezzo Valle Verzasca 2 (© Ascona Locarno Tourism Foto Alessio Pizzicannella)

Ponte dei salti

Lavertezzo

Risalente al XVII secolo e restaurato nel 1960 dopo il parziale crollo del 1868, questo caratteristico ponte in pietra sormonta la Verzasca in uno dei suoi punti più belli. Non per nulla è il soggetto più fotografato della valle, e La Posta gli ha dedicato un francobollo tutto suo.

Mountainbike Alta Verzasca Bike 25 (© Ascona Locarno Tourism Foto Alessio Pizzicannella)

Alta Verzasca Bike

Lavertezzo-Sonogno

Un tracciato incantevole immerso in una natura suggestiva e selvaggia che si snoda lungo le acque incredibilmente verdi del fiume Verzasca.

Bungee Jumping Diga Verzasca Vogorno (5)

Golden Eye Bungee Jumping

Vogorno

220 metri di altezza, uno strapiombo impressionante e una caduta libera di sette secondi e mezzo: sono gli ingredienti del salto di James Bond che ha reso famosa la Diga di Contra. Con il Bungee Jumping di GoldenEye, puoi essere un po' 007 anche tu.

Hiking Sentierone Valle Verzasca (5)

Il Sentierone della Valle Verzasca

Vogorno

Sull'antica mulattiera attraverso cappelle, ponticelli, cascate, vecchie costruzioni e prati fioriti, accompagnati dalle acque color smeraldo del fiume Verzasca. Un itinerario facile e con un semplice accesso alle fermate del bus lungo tutto il tracciato.

Y0A7911

Sentiero delle leggende

Gerra Verzasca

Segui i cartelli con la volpe per scoprire le affascinanti leggende della Valle Verzasca, una terra popolata di animali parlanti, streghe, folletti, diavoli e santi.

Y0A7554

BoBosco - Boccia al bosco

Brione Verzasca

12 ingegnose postazioni di gioco accompagnano i piccoli avventurieri alla scoperta della Valle Verzasca tra Brione e Lavertezzo. Una pista per bocce a tappe che corre nei boschi e rende più divertente un’escursione in famiglia grazie ad affascinanti meccanismi come carrucole e chiuse d’acqua.

Sonogno Valle Verzasca 2 (© Ascona Locarno Tourism Foto Alessio Pizzicannella)

Il nucleo di Sonogno

Sonogno

Sonogno è l’ultimo villaggio della Valle Verzasca e si distingue per il suo fascino rustico e le sue caratteristiche case di sasso dai balconi di legno decorati di fiori e dai giardini verdissimi. Poco lontano dalla piazza, il vecchio forno per il pane è ancora oggi in uso.

Sonogno Valle Verzasca 1 (© Ascona Locarno Tourism Foto Alessio Pizzicannella)

Casa della lana

Sonogno

La si riconosce dalle montagne di lana colorata che si asciugano al sole in attesa della filatura. Qui alla Casa della Lana, oltre a tenere lezioni di filatura, le artigiane si occupano di cardare, tingere e filare la lana di pecora per farne prodotti artigianali.

Museo Sonogno (Nuova Ala 2017)

Museo di Val Verzasca

Sonogno

Al centro del paese, la settecentesca casa Genardini ospita dal 1976 il museo di Val Verzasca. L’esposizione permanente fa luce su usi e costumi del passato degli abitanti della valle, con oggetti legati alla vita quotidiana e stanze storicamente ricostruite. L’ultimo piano ospita mostre temporanee.

Corippo Valle Verzasca 3 (© Ascona Locarno Tourism Foto Alessio Pizzicannella)

Il nucleo di Corippo

Corippo

Come secondo villaggio più piccolo della Svizzera, Corippo ha il fascino dei vecchi nuclei abbarbicati sul fianco della montagna. Le case, spesso di un solo vano e con solidi muri di pietra, orientate tutte dalla stessa parte gli danno un aspetto unito e compatto.

Corippo Valle Verzasca (2)

Albergo diffuso di Corippo

Corippo

Agli ospiti in cerca dello charme dei piccoli borghi immersi nella natura, l’albergo diffuso offre vacanze dal ritmo lento e un’immersione completa nel mondo nel villaggio più piccolo del Ticino. Alla scoperta del fascino di incontrare i paesani mentre dalla reception ci si sposta in camera.

Castello Marcacci (Foto Vanesa Gorgal)

Castello Marcacci

Brione Verzasca

Nota con il nome di castello, questa casa signorile a quattro torri del Settecento fu progettata dall’architetto Giovanni Gada e abitata dai Marcacci, i giudici della valle. Tra gli anni ’70 e ’80 fu poi un importante luogo di ritrovo del paese, dato che ospitava la locanda e il negozio.

Mulino Frasco Valle Verzasca (1)

Mulino di Frasco

Frasco

Posizionati sul riale Efra, il mulino di Frasco e la centralina idraulica testimoniano del passato operoso del villaggio, che nell’Ottocento era un piccolo centro artigianale. Il mulino, restaurato in tempo moderni, è tornato in funzione ed è visitabile.

6 Chiesa San Bartolomeo

Chiesa di San Bartolomeo

Vogorno

A San Bartolomento, una piccola frazione di Vogorno, si trova la chiesa più antica della Valle Verzasca, di cui si hanno notizie già nel 1234. Nei secoli, è stata ampliata diverse volte, con l'aggiunta di un portico, le due cappelle laterali e il campanile (che risalgono al '600) e un ossario.